Fragranze

Profumatori per Ambienti

Marcellini ha realizzato profumi da indossare e linee per l’ambiente che sapranno deliziare il tuo olfatto con prodotti di classe e di tendenza.

La passione e l’amore per la profumeria artistica hanno ispirato collezioni di fragranze uniche: essenze scelte con attenzione e miscelate con maestria con il contributo di chimici ed esperti di laboratorio, per ottenere un prodotto green, alchool-free e profondamente rispettoso della persona e del luogo in cui vive.
Fragranze con essenze ricercate e una filosofia green del prodotto, sono la nota di fondo di una collezione nata per trasmettere emozioni e per arredare e profumare il tuo ambiente nel modo più accurato e naturale.

Ogni elemento del prodotto è minuziosamente curato per soddisfare da una parte il desiderio di indossare un accessorio di classe e di tendenza,  dall’altra l’emozione che proverai sentendolo all’interno del vostro ambiente.
Le nostre fragranze ti faranno immergere in un mondo di emozioni e percezioni sottili inevitabilmente legate all’olfatto, al tuo sentire, ai tuoi ricordi. Del resto..il profumo è memoria.

Acqua di mare

Ho camminato tutto il giorno lungo il profilo frastagliato di una scogliera, il cielo era grigio e il sole pallido all’orizzonte, e a un tratto è incominciato a piovere,  e la pioggia ha riempito tutte le conche scavate nella pietra, e alla fine in quelle pozze ci ho trovato: una stella marina e la luna che faceva capolino da dietro le nuvole.
Era il mare che incontrava il cielo, col suo profumo di roccia e di aria, e il suo abbraccio sapeva di sale, e di buono.

Deserto

Nel sogno della scorsa notte, c’era un’immensa distesa di sabbia, e  una tenda azzurra piantata nel deserto. Sotto quel riparo c’era una brocca: il liquido al suo interno brillava di luce propria, e si muoveva, seguendo una corrente tutta sua, sprigionando un aroma dolcissimo. Mentre osservavo quello spettacolo, il mondo attorno si è fatto sempre più piccolo, sempre più distante, il deserto e il cielo e i venti e i passi, fino a farmi dimenticare del tutto di svegliarmi.

Foglie d’autunno

Un tempo i bambini non crescevano mai, non c’erano gli uomini e le donne, e non esistevano stagioni. Il mondo era un immenso giardino immobile, e i suoi abitanti erano sempre allegri. Ma un giorno uno di loro cadde, e si ferì. Tutto, per un attimo, si capovolse. Anche le foglie cominciarono a staccarsi e ogni angolo di quel bel giardino si tinse d’autunno. E così, ogni cosa fu inondata dagli odori e dalle sensazioni di un mondo nuovo, che entrava per la prima volta in letargo, dolcemente.

Giardino Zen

Se avessi avuto il tempo, avrei viaggiato intorno al globo, avrei visto città modernissime e antiche mura, attraversato fiumi e pianure, scalato montagne di neve pura. Ma in vita mia ho avuto poco tempo, e uno sguardo opaco. Finché un giorno, ero in ritardo su tutto, ho attraversato, per caso, una cascata di piccolissimi fiori bianchi che scendeva da un balcone in pieno centro. Così ho scoperto il mio passaggio segreto, e infine ho compiuto il viaggio, con nient’altro se non con il cuore.

Nebula

Guarda lassù, dritto nel cielo. Cosa riesci a vedere? La vista orienta, sorprende, è fondamentale. Ma quanto potremmo resistere affidandoci soltanto a lei? I nostri occhi non sempre oltrepassano il velo delle nubi, la nebbia non può diradarsi al comando dello sguardo.
Ci avete mai pensato all’odore della nebbia, delle costellazioni? Al profumo delle cose belle, all’odore di ciò che bramiamo e di quello che temiamo. All’effluvio dell’universo. Non esistono soltanto gli occhi. Di che colore sarebbe il verde se, anziché guardarlo, lo annusassimo? Quali sensazioni riuscirebbe a evocare? Vi siete mai chiesti che strada ci farebbe scegliere il nostro olfatto, se per una volta lasciassimo che ci guidasse al posto dello sguardo? Ci farebbe avventurare lungo traiettorie inesplorate. Lungo strade dal sapore nebuloso, fresco, avvolgente. Vitale. Strade cosparse di erbe, di fiori, di gocce d’acqua e ricordi. Percorsi che ci accompagnano dolcemente verso casa, come in uno splendido e morbido sogno.

Petali

Voglio tornare al mio cortile di una volta, basta scavalcare il muretto che conosco bene e farsi strada giù per la discesa d’erba, fra le siepi incolte di tamerici e uva spina. La pianta di rose si trova in fondo, in un angolo dimenticato del giardino, cresce tenace impigliata alla sua griglia di legno scuro. Sono felice, perché è ancora viva. La pianta è più forte di come la ricordavo, e il suo profumo, è proprio lo stesso del giorno in cui me ne sono andato, per amore.

Profumi da indossare e linee per l’ambiente
che sapranno deliziare il tuo olfatto con prodotti di classe e di tendenza.

Contattaci

Marcellini – Hair, Fragances, Home.
Via Mazzini 17, 10029 Villastellone (TO)
Mail: info@marcellinistore.it
011 06 83 926
347 34 00 667